Médecins du Monde crea una tendopoli a Parigi

Nov 26th, 2020 | Di Redazione | Categoria: Unconvetional Marketing


Guerrilla marketing è una strategia di street marketing che prende il nome dal termine originale spagnolo che si riferisce alla forma di conflitto armato in cui uno degli avversari è troppo debole per prevalere o sostenere l’attacco dell’altro. Guerrilla si riferisce a tattiche irregolari utilizzate da un gruppo indipendente per combattere una forza più ampia e capace.

Una campagna di guerrilla marketing efficace sorprende le personas e scatena reazioni emotive.

Questa è l’essenza del guerrilla marketing.

Le forti emozioni portano le persone ad agire, a dirlo ai loro amici e ad essere in qualche modo coinvolti nella campagna. Di conseguenza, il messaggio della campagna si diffonde ovunque.

Idealmente, queste emozioni saranno shock, sorpresa, piacere, curiosità e ammirazione.

E’ il caso della associazione francese di beneficenza Médecins du Monde (o Medici del Mondo) la quale voleva che la città di Parigi prestasse attenzione alla crescente popolazione dei senzatetto della città.

La loro campagna di guerrilla marketing è stata semplice e potente.

Si sono resi conto che parte del problema era che i senzatetto erano “lontano dagli occhi, lontano dal cuore” e che per creare un cambiamento significativo, dovevano sensibilizzare l’opinione pubblica.

Come hanno fatto?

L’associazione ha donato tende a 300 senzatetto da usare per le strade di Parigi. Le strade e i canali storici della città sono stati trasformati durante la notte in una tendopoli.

All’improvviso, il problema dei numerosi senzatetto era decisamente vicino sia agli occhi che al cuore!

La trovata ha suscitato un tale clamore pubblico che i funzionari governativi sono stati costretti ad agire.

L’associazione ha ottenuto una vittoria significativa quando il Ministro Junior per l’occupazione e la coesione sociale, Catherine Vautrin, ha promesso che il governo francese avrebbe speso più di 10 milioni di dollari in alloggi di emergenza.

Cosa puoi imparare da questa campagna di guerrilla marketing:

Le azioni parlano più forte delle parole. Individua le azioni in grado di attirare l’attenzione della gente e comunica il tuo messaggio.

Related posts:

  1. Ikea, cartellone gigante vivente a Parigi
  2. Mercato del lavoro, a Roma e Milano ripresa più lenta come a Londra, Parigi e Berlino
  3. Giulia De Lellis crea con Tezenis il bikini must have dell’estate 2020
  4. San Carlo e Wunderman Thompson insieme per la quinta edizione del concorso “Crea la nuova piùgusto”: nasce piùgusto “Porchetta alle Erbe”