Meta apre il primo store virtuale per avatar nel Metaverso

Si parte da Instagram, Facebook e Messenger. Poi toccherà, in futuro, al Metaverso. Meta ha annunciato l’apertura di uno store per avatar nel quale scegliere look di ogni genere per il proprio alter ego virtuale. Prima di tutto lo stile, perché i nuovi look includono disegni di BalenciagaPrada e Thom Browne. E in futuro sono attese nuove collezioni.

FINO A 9 DOLLARI PER UN ABITO


Mark Zuckerberg e la VP per le partnership col fashion di Meta, Eva Chen, hanno discusso delle novità in una live su Instagram, presentando quello che hanno definito il primo fashion show per avatar. Capi esclusivi da sfoggiare nel mondo virtuale del Metaverso, senza spendere neanche una fortuna. Ogni singolo pezzo, infatti, costerà tra i 2,99 dollari e 8,99 dollari.

“PROGETTO DI PASSIONE”


“È stato un lungo anno di lavoro su qualcosa che ha rappresentato davvero un progetto di passione”, ha commentato Eva Chen, che ha poi parlato di alcuni look di Thom Browne e Prada pensati proprio per Zuckerberg e Chen. “Questa è probabilmente l’unica sfilata a cui sarò mai vicino”, ha aggiunto il fondatore di Facebook.

LA NOVITÀ ANNUNICATA SU TWITTER


Su Twitter, qualche giorno fa, Meta aveva annunciato sul suo profilo ufficiale una novità con una frase in cui era taggata Balenciaga, mentre a novembre, quando il social aveva cambiato nome da Facebook a Meta, aveva scritto: “Hey Balenciaga, come ci si veste nel Metaverso?”, anticipando di fatto la collaborazione che oggi è diventata realtà.

Contatti

Address

Via Andrea Costa 7, Milano, 20131 Milano IT

Phone

Phone: +39 02.2610052

Email

redazione@marketingjournal.it