Morphing e Zoom, l’advertising si trasforma sotto i tuoi occhi

Ott 8th, 2020 | Di Redazione | Categoria: Marketing In Progress


Con una tecnologia rinnovata nei materiali e nella tecnica, oggi la stampa lenticolare consente di colpire il cliente con effetti diversi tra loro che comunicano messaggi specifici

Sono il marketing e la comunicazione in progress, bellezza !

Creare annunci che abbiano valore per il consumatore oggi diventa sempre più difficile. Il classico print advertising è ancora utile per comunicare con i potenziali clienti, ma è necessario attribuirgli caratteristiche tali da renderlo distinguibile all’interno della massa di comunicazioni che ogni giorno passano sotto gli occhi delle persone. Colpire i potenziali clienti può diventare più semplice, ad esempio, grazie ad un advertising che si trasforma, letteralmente, sotto i loro occhi.

In termini di pubblicità stampata, il fattore distintivo assume ancora maggiore importanza rispetto all’interattività del digitale. Come coinvolgere, nella pratica, il consumatore con una cartolina o un grande formato outdoor?

Grazie alla stampa lenticolare e a una tecnologia rinnovata sia nei materiali che nella resa tecnica, oggi è possibile attribuire diverse funzioni ai nostri materiali pubblicitari da stampa. Esattamente come se utilizzassimo diversi tool di un programma grafico, potremo essere in grado di comunicare nel modo giusto messaggi diversi, in contesti differenti, ai nostri potenziali clienti.

Per essere più chiari, ecco quattro esempi dei prodotti realizzati da H3D System, per suggerirci come usare al meglio la tecnologia della stampa lenticolare con effetto morphing ed effetto zoom, per un advertising più coinvolgente e interattivo.
Advertising che si trasforma per raccontare una storia in un attimo

Come condensare un’intera storia nell’attimo della fruizione di una comunicazione visiva? Come catturare l’attenzione di chi passeggia per strada, comunicando attraverso un solo manifesto la trama di un film?

Grazie all’effetto morphing è possibile ottenere la graduale trasformazione di un soggetto in un altro, proprio come mostrato da questa pensilina per la promozione del film La bella e la Bestia. Il protagonista, Alex Pettyfer, si trasforma sotto i nostri occhi, raccontandoci in parte quale sarà la storia che vedremo al cinema e stuzzicando la nostra curiosità.

Uno zoom per avvicinare la comunicazione alle persone

Per comunicare la flessibilità di un’azienda sempre più vicina alle persone e sempre più attenta alla sostenibilità dei propri servizi, Eni ha scelto di stampare calendari che suggerissero la possibilità di approfondire la conoscenza da parte dei clienti, attraverso un effetto zoom.

Questo tipo di effetto permette di effettuare un ingrandimento di un particolare della scena: generando diverse immagini l’effetto è più fluido e dinamico.

La gioia di un regalo e di una bella sorpresa grazie all’advertising che si trasforma

La comunicazione scelta da Sambonet per il grande formato nei corridoi della metropolitana esprime al meglio le potenzialità di un advertising che si trasforma sotto i nostri occhi. Come esprimere l’effetto sorpresa di un pacco regalo appena scartato e far tornare tutti bambini? Un effetto zoom ben utilizzato porta gli oggetti in primo piano e attira l’attenzione di un pubblico in genere frettoloso e poco attento alle pubblicità che lo circondano.

La comunicazione di un concetto molto specifico avviene in modo immediato e in grado di stupire, attraverso un unico supporto.

La semplicità di un gesto è tutta in un effetto zoom

“Pulire un pavimento è più semplice e leggero grazie al nuovo sistema di Vileda”. Eccolo qui il messaggio dietro l’oscillante supporto grafico per gli stand del brand all’interno dei supermercati.

Quale migliore scelta di uno zoom sulla scena per comunicare visivamente il classico avanti e indietro di una ramazza che pulisce i pavimenti? Stavolta però il fastidioso impegno quotidiano diventa più leggero grazie ad un nuovo strumento a vapore e senza fili.

Come rendere percepibile la nuova leggerezza data al compito casalingo? Grazie a una cartolina che, muovendosi naturalmente, consente al cliente di vedere realmente la scena accadere davanti ai suoi occhi e gli consente di immaginare subito i benefici per la sua vita domestica.

Le potenzialità sono infinite, non resta che scegliere l’effetto più adatto al nostro messaggio.

Related posts:

  1. Soldi sporchi: la mostra che svela ai tuoi occhi tutti i batteri presenti sulle banconote
  2. La città si trasforma in esperienza interattiva grazie alla stampa lenticolare 3D, futuro della pubblicità
  3. Interbrand Best Global Brands 2020 – Cambia il podio: Apple al vertice seguita da Amazon e Microsoft - Instagram, YouTube e Zoom sono le new entry.
  4. Digital advertising 3.0. Il futuro della pubblicità digitale