Naviglio Rosso: in bottiglia il primo vino di Milano

Lug 11th, 2021 | Di Redazione | Categoria: Prodotti e Servizi Innovativi


Si chiama “Naviglio Rosso” ed è il vino di Milano prodotto e imbottigliato da Cantina Urbana, che si abbina alla perfezione con i piatti del territorio

Milano ha il suo vino. A sei mesi dalla nascita di Cantina Urbana, è stato infatti imbottigliato il Naviglio Rosso, in contemporanea alla presentazione ufficiale di Wine Collective Club: community di appassionati di enogastronomia nata dalla volontà del fondatore di Cantina Urbana.

Nettare rosso, per il momento, perché il bianco prima di poter essere provato dovrà attendere ancora qualche settimana di preparazione. Ammontano a circa 2500 le bottiglie che sono state prodotte di Naviglio Rosso utilizzando uve del vitigno autoctono “Croatina” che è tipico della zona dell’Oltrepò Pavese, a questo è stato aggiunto un po’ di Barbera. Numeri alla mano la prima, delle due tipologie di uve che lo compongono, ammonta a circa l’ottanta per cento del totale, mentre la seconda al venti per cento.

Affinamento in acciaio, poi la massa è stata divisa in tre parti: acciaio, anfora e barrique di rovere francesi.

Il vino ha una gradazione alcolica di circa 13,5% ed è inutile dire che si sposa alla perfezione con i piatti tipici del territorio e prodotti della zona. Qualche esempio? Sicuramente è perfetto in abbinamento al famoso risotto alla milanese, ma anche con l’ossobuco, con la pasta fresca, con sughi di cacciagione e formaggi. L’etichetta raffigura in maniera molto grafica un naviglio all’interno del quale scorre la nobile bevanda rossa, attraversato da un ponte color oro.

La vendita del vino di Milano prenderà il via da giugno, dopo qualche mese di assestamento in bottiglia.

Prodotto artigianalmente, questa prima edizione verrà messa in commercio con un prezzo a bottiglia che ammonta a circa 24 euro.

E se le bottiglie di rosso sono 2500 quelle di Naviglio Bianco saranno circa 1800, con prezzo di circa 20 euro e una gradazione alcolica pari al 13 per cento. Questo vino invece potrà essere abbinato con pesce e cruditè, primi e risotti con frutti di mare o carni bianche.

La cantina si trova sul naviglio Pavese e ha già prodotto alcuni vini sia bianchi che rossi, tra questi il Tranatt, che si trova nelle tre varianti bianco, rosato e rosso, oppure il El Mos leggero e adatto per ogni occasione.

Cantina Urbana produce il vino in città, l’ingresso è libero per assaggiare i vini con degustazioni su prenotazione.

Related posts:

  1. Zai lancia il vino in lattina, biologico e vegano nel segno della sostenibilità
  2. Evoluzione dei consumi vino & spirits post-pandemia
  3. OnePlus Nord si prepara a tingersi di rosso
  4. Vino in bottiglie di carta: dall`Inghilterra un packaging innovativo per ridurre l`impatto ambientale