Nel marketing viene prima la formazione o l’operatività?

Ago 6th, 2021 | Di Redazione | Categoria: CATEGORIA B, Marketing


Questa domanda va contestualizzata perché le possibili risposte sono più di una.

Se la domanda viene rivolta ad un imprenditore o manager, che deve guidare la sua impresa, la risposta, per nostra esperienza diretta, va nella direzione di indicare
la formazione come step primario.

Se invece la domanda venisse posta ad operatori del marketing la risposta potrebbe essere anche diversa.

Visto però che questa newsletter è rivolta ad imprenditori e manager, che si occupano direttamente o indirettamente del marketing e della vendita all’interno delle proprie imprese, esplicito al meglio il concetto da rivolgere loro.

Una delle cause principali o forse la causa principale delle cattive esperienze che fanno le imprese con le azioni di marketing che esse implementano, è riconducibile alla mancanza di conoscenza in materia da parte degli uomini che stanno i loro vertici.

Non c’è bisogno di dimostrare il fatto che il marketing, implementato per bene, genera risultati tangibili.

E che sia chiaro, visto che ci stiamo rivolgendo al mondo delle PMI, che per risultati intendiamo l’aumento delle vendite.

Per convincerti di ciò basta andare a vedere cosa fanno le aziende più virtuose.

Se vai a studiare cosa fanno quelli che ottengono successo e guidano imprese che tengono botta nonostante tutto, vedrai che troverai sempre imprese e uomini “marketing centrici”.

Tornando al quesito oggetto di questo post, ti dico però che dal mio punto di vista è di fondamentale importanza che i vertici dell’impresa siano adeguatamente formati e continuino a farlo costantemente nel tempo.

Senza formazione e senza aggiornamento il marketing non può trovare un ambiente fertile nell’impresa che lo implementa.

È troppo importante il fatto che l’imprenditore ed i suoi collaboratori più stretti siano persone caratterizzate dalla cultura del marketing e siano i primi marketing manager della loro impresa.

I risultati che si otterrebbero all’interno di un’impresa senza queste caratteristiche sarebbero decisamente più esigui.

Il grande consiglio che quindi mi permetto di darti, semmai ce ne fosse bisogno, è quello di essere adeguatamente formato ed aggiornato sui benefici che il marketing può portare alla tua impresa e conseguentemente sulle sue modalità di implementazione.

Non posso allora che ricordarti il grandissimo evento di B2Big® live 2021: Marketing 25.

Non si tratta solo di 2 giorni di altissimi contenuti per il marketing B2B ma soprattutto della possibilità di entrare nel mondo di B2Big®, l’Academy che abbiamo fatto nascere proprio con l’intento di rendere le imprese che vi entrano marketing centriche.

di Andrea Zucca CEO L’Ippogrifo

Related posts:

  1. Inclusive marketing: perché ai brand oggi viene chiesto di celebrare la diversità
  2. B2Big, la prima Academy del Marketing B2B
  3. il 2020 ed il 2021 gli anni del marketing socialmente responsabile
  4. Sustainability Marketing: il marketing che fa bene alle imprese, agli individui, alla società e all’ambiente