Netflix, per le strade americane una nuova curiosa pubblicità

Dal 4 ottobre sono apparsi dei misteriosi cartelloni pubblicitari Netflix sia a New York City che a Los Angeles. I grandi schermi pubblicitari a led su strada mostrano una serie di codici apparentemente incomprensibili inviati tramite quelli che sembrano essere dei misteriosi messaggi di testo.

Su Twitter sono subito stati condivisi i primi video:

 

I fan del maestro dell’orrore Stephen King non ci hanno messo molto a capire che i criptici codici sui cartelloni hanno un significato preciso e riconducono al nuovo inquietante thriller Mr. Harrigan’s Phone, in streaming esclusiva su Netflix dal 5 ottobre 2022, scritto e diretto da John Lee Hancock e tratto da uno dei quattro racconti di Se scorre il sangue, l’antologia più recente di racconti di King.

Netflix non è nuova ad azioni di guerrilla marketing di questa portata e nella produzione di eventi di larga scala che possano attivamente coinvolgere il proprio pubblico in occasione dell’uscita dei loro prodotti.

Per il lancio della quarta stagione di Stranger Things, ad esempio, i monumenti delle principali città europee hanno avuto a che fare con un Demogorgone. Piazza Duomo a Milano è tornata nel 1986 con insegne al led dei marchi più rappresentativi dell’epoca, un’edicola a tema Stranger Things, lo stand “Surfer Boy’s Pizza”, una pista di pattinaggio, un bus maledetto ed è stato prioiettato il noto varco tra la nostra dimensione e quella dell’Upside Down.

 

Nel 2018 per l’uscita di Black Mirror, serie antologica che racconta come la tecnologia possa alterare le nostre vite, lo spazio BASE di Milano si prestò come location per il “Black Future Social Club“, un luogo esclusivo visitabile solo da chi aveva più di mille follower su Instagram. Per rimanere nel club (fittizio) era necessario postare utilizzando hashtag prestabiliti e ottenere 50 like nell’arco di pochissimo tempo. In caso contrario, si veniva sbattuti fuori dal club.

Contatti

Address

Via Andrea Costa 7, Milano, 20131 Milano IT

Phone

Phone: +39 02.2610052

Email

redazione@marketingjournal.it