NieR Automata: mistero risolto! La stanza segreta serviva a presentare una mod

Siamo al limite del guerrilla marketing. Ricorderete sicuramente del filmato apparso in rete riguardante NieR Automata. Gli utenti che lo avevano postato su Reddit affermavano di esser riusciti ad entrare in una zona generalmente inaccessibile nel gioco di Yoko Taro.

Il video, condiviso su twitter da Lance McDonald ha dato vita ad una serie di teorie e speculazioni diverse. Tra chi affermava si trattasse di contenuti tagliati dall’edizione finale; chi era convinto che si trattasse di una zona inutilizzata che i developer avevano dimenticato di cancellare e chi, con un certo scetticismo, pensava ad una mod.

Mentre l’utenza si stava ancora interrogando sull’eventuale bontà di questo footage, ecco però che lo stesso utente pubblica un nuovo video che approfondisce la cosa. In questo secondo breve filmato, possiamo notare bene o male le stesse azioni del primo, ma con finalmente uno sguardo all’interno della chiesa.

Ecco, chi aveva pensato alla mod ci aveva preso. A riportare la storia è, nuovamente, Lance McDonald. I modder hanno presentato il loro progetto nel corso di un live stream andato in onda su Twitch nelle scorse ore. I responsabili di questo ‘esperimento’ raccontano di aver messo a punto una serie di strumenti a disposizioni dei modder per modificare NieR Automata ed altri giochi.

 

 
 
 

Contatti

Address

Via Andrea Costa 7, Milano, 20131 Milano IT

Phone

Phone: +39 02.2610052

Email

redazione@marketingjournal.it