Nuova normalità. Con Spesafacile crescono la diffusione e il successo degli open locker

Set 21st, 2020 | Di Redazione | Categoria: CATEGORIA B


Il lockdown ci ha insegnato ad utilizzare nuove modalità per svolgere attività quotidiane, fino a poco prima eseguite in presenza: lavorare, studiare, comunicare, fare acquisti a distanza è diventata la nuova normalità. Una normalità che ci ha colti impreparati.

La filiera del commercio, in particolare, una volta trasferita nel mondo del digitale si è trovata a gestire procedure prima utilizzate raramente e negli ultimi mesi incrementate notevolmente: nel 2020 gli acquisti online di prodotto dei consumatori italiani varranno 22,7 miliardi di euro con una crescita annua del +26%, 4,7 miliardi in più rispetto al 2019.

L’e-commerce ha semplificato le abitudini di acquisto dei consumatori ma, al contempo, ha portato a galla le criticità legate alla consegna dei prodotti che, per il 90%, vengono consegnati a casa o in azienda. Da qui i disagi: pacchi smarriti, lunghe attese per i corrieri, difficoltà a ricevere il pacco per chi non è a casa durante il giorno o non ha un servizio di portineria; inoltre, chi sceglie la consegna in azienda, crea a questa un ulteriore problema nel dover gestire l’arrivo di pacchi per i loro dipendenti con conseguente dispendio di tempo e risorse.

Per gestire la consegna in pochi click ed in totale sicurezza nasce Spesafacile, https://spesafacile.com, la piattaforma che, grazie all’utilizzo di open locker, mira a consentire ai dipendenti di grandi aziende, uffici, co-working, proprietari o affittuari di appartamenti in residence, grandi condomini e clienti di palestre e club sportivi che hanno comprato online, da qualsiasi sito di e-commerce, di ritirare i propri ordini velocemente e in sicurezza all’interno di chioschi self service (locker).

Gli innovativi armadietti possono essere posizionati all’interno delle aziende, ma anche in spazi di co-working, in grandi condomini o centri sportivi.

Le ordinazioni ed i pagamenti saranno digitali, mentre il prodotto viene prelevato direttamente dal destinatario, in totale sicurezza e senza alcun contatto con corrieri o personale addetto alle consegne.

Ad esempio, i dipendenti di un’azienda potranno ordinare la loro spesa online e ritirarla presso i loro box personali che vengono caricati negli scomparti del locker e conservati in perfette condizioni igieniche e alla temperatura ottimale, fino al momento dell’apertura dello sportello. Il tutto senza ritardi e senza costi aggiuntivi per il trasporto.

Gli imballi garantiscono l’igiene e la corretta conservazione di qualsiasi prodotto, riducendo al minimo il contatto con estranei.

In tal modo, Spesafacile permette di esporsi di meno al rischio di contatti esterni per ragioni di spesa e shopping.

Related posts:

  1. Le famiglie italiane e la loro ‘nuova normalità digitale’ nel rapporto Auditel/Censis sul lockdown
  2. I consumi culturali degli ultimi mesi: crescono tv, libri e musica
  3. Cindy Crawford torna nelle case degli italiani con la nuova campagna San Benedetto “My Secret”
  4. Troppi flop. Ecco come predire il successo di un nuovo prodotto