Patatine fritte da record: a New York una porzione costa 200 dollari

Set 26th, 2021 | Di Redazione | Categoria: Marketing In Progress, Prodotti e Servizi Innovativi


Dimenticate il cartoccio preso dal food truck in strada: in questo ristorante di New York le patatine fritte costano ben 200 dollari (circa 170 euro). Un prezzo da record per un piatto gourmet, accompagnato da ingredienti pregiati come il tartufo o lo champagne.

Il “prezioso” manicaretto, realizzato al Serendipity3 di New York, si è aggiudicato il Guinness World Record come piatto di patatine più costoso del mondo.

Un piatto non convenzionale per un marketing sempre più in progress

La ricetta - Dietro ai fornelli per questa prelibatezza da nababbi ci sono gli chef Joe Calderone e Frederick Schoen-Kiewert. Le patate, delle Clipperback di altissima qualità, vengono prima sbollentate nello champagne Dom Perignon e nell’aceto di Champagne-Ardenne Le Blanc, per poi essere cotte per ben tre volte in purissimo grasso d’oca e servite con pecorino senese e tartufo nero italiano a scaglie.

Ketchup o maionese? Nulla di tutto ciò: come condimento una salsa Mornay con latte, burro al tartufo nero e raclette di gruviera al tartufo. E per i palati più sopraffini, una spolverata di polvere d’oro alimentare a 23 carati. La “Crème de la crème des pommes frittes”, questo il nome del piatto, è pronto per essere servito su un piatto Arabesque di cristallo Baccarat.

Related posts:

  1. MADi, la casa Made in Italy che si costruisce in 6 ore e costa solo 33.000 euro
  2. Fox e gli zombie a New York