Per i 70 anni di Moncler in 18.000 in Piazza Duomo

Moncler tinge Milano di bianco.   Venerdì sera in piazza del Duomo, davanti a 18.000 spettatori, tanti i giovani, incuranti della pioggia, in uno spettacolo dai grandi numeri aperto alla città, il gruppo guidato da Remo Ruffini ha celebrato i suoi 70 anni con un cast di 1952 componenti (come l’anno della fondazione del marchio), tutti rigorosamente vestiti di bianco, come la neve e la facciata del Duomo che ha fatto da cornice.

Un chiaro e suggestivo esempio di

E a concludere lo show di musica e danza è stata un’esplosione di coriandoli bianchi, accolta con un lungo applauso dalla folla accalcata lungo le transenne che delimitavano l’area della performance, Ad aprire l’evento, cominciato alle 22 con un’ora di ritardo per inseguire i capricci del meteo, e durato circa mezz’ora, è stato l’assolo della prima ballerina del Teatro alla Scala, Virna Toppi, anche lei con indosso un piumino bianco, il mitico Maya, rivisitato per il 70 anni di Moncler.

    700 ballerini, supportati da 200 musicisti e 100 coristi, e 952 modelli hanno poi coperto piazza del Duomo prima con movimenti delle braccia poi in file che si componevano e si scomponevano.

    Il coro di voci bianche ha poi lasciato la scena alle note del brano incalzante dei Carmina Burana. Al culmine dello show, l’orchestra è stata infine sostituita dalla musica elettronica del DJ Lorenzo Senni in un crescendo esploso con una miriade di coriandoli bianchi lanciati verso il cielo per sugellare con la loro leggerezza il finale.

Contatti

Address

Via Andrea Costa 7, Milano, 20131 Milano IT

Phone

Phone: +39 02.2610052

Email

redazione@marketingjournal.it