Posizione del server - Seo step by step a cura di Libero Fusi

Dic 9th, 2021 | Di Redazione | Categoria: CATEGORIA B, Marketing

Le classifiche SEO del tuo sito web dipendono da molti fattori.
Tuttavia, anche la velocità e i tempi di risposta del tuo sito web sono fattori trainanti. La posizione di un server di hosting può influire sui tempi di caricamento della pagina, sulle classifiche SEO e sulla conformità.

La posizione del server è la posizione fisica del data center in cui è ospitato il tuo sito web . I data center possono essere ovunque nel mondo. Quando scegli un provider di web hosting, devi considerare la posizione del tuo pubblico target.

Supponiamo che la tua azienda abbia sede in Svezia. I tuoi clienti principali , tuttavia, risiedono negli Stati Uniti. In questo caso, si consiglia di scegliere i server più vicini al proprio pubblico target. La posizione del server influisce sulla velocità e sulla disponibilità del sito .

Quando un utente fa clic sul tuo sito Web, i dati vengono trasferiti dal data center al computer dell’utente tramite le reti. L’obiettivo è trasferire i dati utilizzando i percorsi di rete più veloci o la latenza più breve .

Perché la posizione del server di hosting è importante?
- La posizione del server influisce sulla velocità del sito web.
- La posizione fisica del tuo server è un fattore essenziale per determinare la velocità di
caricamento del tuo sito web .

I server vicini ai tuoi clienti target trasferiranno i dati su distanze più brevi. A causa di ciò, i tuoi utenti sperimenteranno tempi di risposta rapidi .
Devi decidere quale regione del data center offrirà hosting localizzato per il tuo pubblico.

Una ricerca di Google ha rilevato che è probabile che il 53% dei visitatori da dispositivo mobile abbandoni il sito se i tempi di caricamento della pagina sono superiori a 3 secondi . L’analisi menziona anche come la latenza influisce direttamente su ciò.

La velocità del sito è un fattore che contribuisce al posizionamento nei motori di ricerca . Per migliorare la velocità del tuo sito, devi ospitare il tuo sito web vicino ai tuoi clienti .

La velocità della pagina riduce la frequenza di rimbalzo. La frequenza di rimbalzo (o sessione a pagina singola) è il punto in cui i visitatori atterrano su una pagina del sito Web e se ne vanno rapidamente, senza attivare un’altra richiesta.

Con un sito lento, è probabile che tu abbia una frequenza di rimbalzo più elevata. Ad esempio, la frequenza di rimbalzo aumenta del 32% man mano che il tempo di caricamento della pagina passa da 1 secondo a 3 secondi .

La velocità della pagina migliora anche l’esperienza dell’utente. Ottieni un tempo di permanenza elevato su un sito a caricamento rapido. Il tempo di permanenza è il tempo che gli utenti trascorrono su una pagina web.

I siti a caricamento più veloce sono anche più facili da scansionare dai motori di ricerca. Il contenuto può essere composto da nuove pagine Web, nuovi siti o quando si modifica un contenuto esistente. I crawler e i bot di siti Web devono eseguire regolarmente la scansione del tuo sito Web per l’indicizzazione e il posizionamento .

La posizione del server influisce sulla conformità legale.

Ospitare il tuo sito web in un altro paese ha anche implicazioni legali. Devi rispettare le normative e la conformità prima di archiviare i tuoi dati in quelle regioni.

Alcuni paesi potrebbero limitare la memorizzazione di dati sensibili dell’utente sui server.
È essenziale conoscere le leggi sui dati del paese prima di utilizzare i server in quelle regioni. Se i tuoi siti Web non sono accessibili agli utenti a causa di non conformità, le classifiche SEO potrebbero diminuire.

A Matt Cutts è stato chiesto se la posizione del server di hosting influisce sul ranking delle pagine. La sua risposta: “Cerchiamo di restituire i risultati più pertinenti a ciascun utente in ogni paese. E la posizione del server in termini di indirizzo IP è un fattore significativo.”

Le aziende che hanno server all’estero possono impostare un paese di destinazione utilizzando gli strumenti per i webmaster : se non imposti il Paese di destinazione, il motore di ricerca utilizza altri criteri come l’indirizzo IP del server, i backlink e il contenuto .
Utilizzo di un CDN per velocità e prossimità

Una Content Delivery Network (CDN) è un gruppo di server distribuiti in tutto il mondo. Aiuta a ridurre al minimo la latenza riducendo la distanza fisica tra il server e l’utente. Una CDN memorizza una versione cache del contenuto del tuo sito Web in più posizioni geografiche.

Senza una CDN, i server primari devono rispondere a ogni singola richiesta dell’utente. Di conseguenza, i server vengono sovraccaricati di richieste , con conseguente rallentamento del trasferimento dei dati .

Con una CDN, quando un utente fa clic sul tuo sito, alcuni contenuti vengono caricati dal server CDN più vicino . Il resto viene caricato dal tuo server di hosting.

Come sempre, ricordo che il punto di vista SEO di 4TMarketing è quello di concentrarsi soprattutto sullo studio strategico del mercato e delle chiavi, e sulla perfezione dei contenuti che poi rappresentano queste chiavi.

Meglio se fatto in modalità massiva e automatizzata.

Libero Norberto Fusi
Vice Pres. ClubMC
Titolare 4marketing.com
libero.fusi@4tmarketing.com
mobile: + 39 347 3217653
seoxseo.4tmarketing.com

#seo #seostepbystep #liberofusi #marketingjournal #clubmc #daniloarlenghi

Related posts:

  1. Ottimizzazione delle immagini - Seo step by step a cura di Libero Fusi
  2. Broken Links - Seo step by step a cura di Libero Fusi
  3. Architettura del sito - Seo step by step a cura di Libero Fusi
  4. Seo step by step a cura di Libero Fusi - Collegamenti interrotti: come influiscono sulla SEO