Puoi farlo di un altro colore? No, se vuoi il giusto messaggio

Lug 7th, 2021 | Di Redazione | Categoria: CATEGORIA B, Marketing


È forse la richiesta più comune fatta dai clienti, tutti o quasi ci siamo sentiti dire almeno una volta: “bello, ma puoi farlo di un altro colore?”.

La risposta è NO, almeno se quello che desideri è mandare il giusto messaggio .

Anche i colori, come le forme e le dimensioni hanno un fortissimo effetto sulla percezione che abbiamo degli oggetti e questo influenza il nostro giudizio.

Nel libro “Persuasori occulti” del 1957, di cui sono sicuro di avervi già parlato e spero non ancora annoiato, Packard porta un caso molto illuminante.

Per studiare l’enorme influenza che packaging e design hanno per il successo di un prodotto, cita un affascinante studio svolto in America nei primi anni ’50.

Volendo testare l’effettiva influenza della grafica e dei colori sulle scelte del consumatore, alcuni ricercatori misero a punto un piccolo esperimento.

Fornirono a un ristretto numero di consumatrici tre diverse confezioni di detersivi da bucato, che in realtà contenevano tutte lo stesso prodotto, l’unica differenza era nella grafica delle confezioni.

La prima aveva una colorazione tendente al giallo, colore percepito come acido e aggressivo, la seconda al blu, colore percepito come più freddo e delicato e la terza mescolava e equilibrava entrambi i colori.

La richiesta fu quella di provare i campioni di prodotto per una settimana e fornire il loro giudizio sui tre “diversi” detersivi.

Alla fine del test non solo le partecipanti dichiararono, con convinzione, che il terzo detersivo fosse il prodotto migliore, ma alcune arrivarono a dire che il primo aveva danneggiato diversi capi di biancheria, perché troppo forte, mentre altre dichiararono che il secondo non puliva affatto.

La scelta del colore giusto non è frutto del caso, ma delle competenze e della sensibilità del grafico e questo spiega perché la domanda: “puoi farlo di un altro colore?” sia la più odiata dai grafici di tutto il mondo.

#marketing #packaging #psicologia #fortunatomonti #marketingjournal

Fortunato Monti
Web & Social Marketer & Content Creator
fortunato.monti@gmail.com

Related posts:

  1. Come il Marketing Inventò il Rosa: il colore come distinzione
  2. Pantone rivela il colore dell’anno 2021
  3. Marketing a colori: di quale colore è il tuo brand?
  4. Coca-Cola: “A Natale, regala qualcosa che solo tu puoi donare”