Quali sono le squadre di calcio che valgono di più al mondo: il Real Madrid torna in vetta

Con il 35° titolo nazionale vinto nella stagione 2021-22 e l’ottava finale vinta di Champions League , il Real Madrid non solo genererà le maggiori entrate tra le squadre della Liga, ma guadagnerà dalla competizione oltre 100 milioni di dollari. Inoltre, è stato annunciato la scorsa settimana che il Real, attualmente alle prese con una ristrutturazione dello stadio dal valore di 850 milioni di dollari, si è assicurato 379 milioni nell’ambito di un accordo con Sixth Street e Legends, in cui Sixth Street “ha acquisito il diritto di partecipare alla gestione di alcune attività del nuovo stadio Santiago Bernabéu per un periodo di 20 anni”.

Per pagare il suo nuovo stadio, il Real Madrid ha preso in prestito altri 236 milioni di dollari da JP Morgan e Bank of America a novembre, portando i prestiti totali dalle banche a 842 milioni.

Il Real Madrid, che era stata per l’ultima volta al primo posto della classifica delle squadre di calcio di maggiore valore nel 2019 (Forbes non l’ha realizzata nel 2020), conquista la vetta per la sesta volta nelle diciotto edizioni realizzate (il Manchester United detiene il record con 11 volte, l’ultima nel 2018).

Il Barcellona investe 1,6 miliardi di dollari sullo stadio

Il Barcellona si sta muovendo in modo ancora più incisivo sul fronte stadio, spendendo 1,6 miliardi di dollari con l’ambizione di costruire l’impianto più grande d’Europa. Per alimentare le casse in vista di un investimento così importante, il Barça ha firmato con Spotify un contratto pluriennale di sponsorizzazione di maglia e stadio da 458 milioni di dollari. Secondo quanto riferito, è inoltre vicino a un accordo da 960 milioni di dollari con Goldman Sachs e All Sport Finance in cambio di una quota del 30% dei ricavi dei diritti tv e di una parte dei ricavi futuri del nuovo stadio.

Con un valore di cinque miliardi di dollari, il 6% in più rispetto a un anno fa, il Barcellona è la seconda squadra di calcio di maggiore valore al mondo ed è al settimo posto tra quelle di tutti gli sport, alla pari i New England Patriots della Nfl.

A completare il podio c’è il Manchester United, in crescita del 10%, con un valore di 4,6 miliardi di dollari. I Red Devils hanno di gran lunga il maggior numero di sostenitori di qualsiasi squadra inglese e, con 128 milioni di dollari di risultato operativo nella stagione 2020-21, sono stati la seconda squadra più redditizia in classifica.

Quest’anno però il Manchester United è stato eliminato agli ottavi di finale di Champions League e ha ottenuto solo il sesto posto in Premier League. Ciò significa che perderà importanti fondi a causa dell’esclusione dalla principale competizione Uefa.

Le squadre di maggiore valore al mondo

Nonostante l’assenza dei tifosi dagli stadi durante la stagione 2020-21 a causa del Covid, il valore medio delle prime 20 squadre è aumentato del 10% rispetto all’anno precedente, arrivando a 2,53 miliardi di dollari complessivi (in euro il valore medio quest’anno è stato di 2,38 miliardi: il 15,6% in più rispetto allo scorso anno). I ricavi (utili senza interessi, tasse, ammortamenti e scambi di giocatori) sono stati di 860 milioni di dollari su 9,68 miliardi di dollari di entrate. Debito/valore medio: 9%.

Le squadre come brand

Le più importanti squadre di calcio sono ormai marchi globali, con un numero enorme di sostenitori, monetizzati con ricchi accordi televisivi. Si consideri che, all’inizio di questo mese, un gruppo guidato da Todd Boehly e Clearlake Capital ha acquistato il Chelsea per 3,1 miliardi di dollari, una cifra seconda solo ai 3,2 miliardi di dollari pagati per i Brooklyn Nets dell’Nba nel 2019. Il nuovo proprietario ha anche promesso di utilizzare altri 2,16 miliardi di dollari in investimenti futuri, tra cui il miglioramento degli stadi utilizzati dalle squadre di calcio maschile (Stamford Bridge) e femminile (Kingsmeadow) del Chelsea.

Il caso del Milan

Sotto la giusta proprietà, i marchi in fase di transizione possono essere rapidamente trasformati in gemme. Basti pensare al Milan. Quando Elliott Management l’ha rilevata, la squadra italiana era in crisi finanziaria, con un segno negativo di 37 milioni di dollari, dopo che nel 2018 il suo precedente proprietario non ha pagato un prestito. Elliott ha investito centinaia di milioni di capitali nel Milan, ha eliminato quasi tutto il debito della squadra, ha abbassato la spesa dei giocatori e ha terminato l’anno fiscale 2021 con un patrimonio netto positivo di 70 milioni di dollari. Allo stesso tempo, il Milan è migliorato anche in campo. Lo scorso maggio la squadra si è qualificata per la Champions League per la prima volta dopo sette anni e in questa stagione ha conquistato lo scudetto dopo 11 anni. Il fondo di investimento potrebbe presto vendere il Milan per oltre 1,1 miliardi di dollari.

La classifica delle squadre di calcio di maggiore valore

Di seguito la classifica delle 20 squadre di calcio maggiore valore al mondo.

1. Real Madrid
Valore: 5,1 miliardi di dollari
Variazione dall’anno precedente: +7%
Proprietari: Soci del club
Risultato operativo: 90 milioni

2. Barcellona
Valore: 5,1 miliardi di dollari
Variazione dall’anno precedente: +5%
Proprietari: Soci del club
Risultato operativo: 17 milioni di dollari

3. Manchester United
Valore: 4,6 miliardi di dollari
Variazione dall’anno precedente: +10%
Proprietari: famiglia Glazer
Risultato operativo: 128 milioni di dollari

4. Liverpool
Valore: 4,45 miliardi di dollari
Variazione dall’anno precedente: +9%
Proprietari: John Henry, Tom Werner
Risultato operativo: 104 milioni di dollari

5. Bayern Monaco
Valore: 4,275 miliardi di dollari
Variazione dall’anno precedente: +1%
Proprietari: Soci del club
Risultato operativo: 102 milioni di dollari

6. Manchester City
Valore: 4,25 miliardi di dollari
Variazione dall’anno precedente: +6%
Proprietario: Sheikh Mansour bin Zayed Al Nahyan
Risultato operativo: 156 milioni di dollari

7. Paris Saint-Germain
Valore: 3,2 miliardi di dollari
Variazione dall’anno precedente: +28%
Proprietario: Qatar Sports Investments
Perdita di esercizio: 102 milioni di dollari

8. Chelsea
Valore: 3,1 miliardi di dollari
Variazione dall’anno precedente: -3%
Proprietario: Todd Boehly, Clearlake Capital
Risultato operativo: 45 milioni di dollari

9. Juventus
Valore: 2,45 miliardi di dollari
Variazione dall’anno precedente: +26%
Proprietario: famiglia Agnelli
Risultato operativo: 26 milioni di dollari

10. Tottenham Hotspur
Valore: 2,35 miliardi di dollari
Variazione dall’anno precedente: +2%
Proprietari: Joseph Lewis, Daniel Levy
Risultato operativo: 127 milioni di dollari

11. Arsenal
Valore: 2,05 miliardi di dollari
Variazione dall’anno precedente: -27%
Proprietario: E. Stanley Kroenke
Risultato operativo: 53 milioni di dollari

12. Borussia Dortmund
Valore: 1,8 miliardi di dollari
Variazione dall’anno precedente: -5%
Proprietari: Bernd Geske, Evonik Industries
Risultato operativo: 20 milioni di dollari

13. Atletico Madrid
Valore: 1,5 miliardi di dollari
Variazione dall’anno precedente: +50%
Proprietari: Miguel Gil, Enrique Cerezo, Ares Management
Risultato operativo: 45 milioni di dollari

14. Milan
Valore: 1,2 miliardi di dollari
Variazione dall’anno precedente: +115%
Proprietario: Elliot Management
Perdita di esercizio: 16 milioni di dollari

15. Inter
Valore: 1,0 miliardo di dollari
Variazione dall’anno precedente: +35%
Proprietario: Zhang Jindong, LionRock Capital
Risultato operativo: 3 milioni di dollari

16. Everton
Valore: 940 milioni di dollari
Variazione dall’anno precedente: +43%
Proprietario: Farhad Moshiri
Perdita di esercizio: 20 milioni di dollari

17. Leicester City
Valore: 925 milioni di dollari
Variazione dall’anno precedente: +103%
Proprietario: Khun Aiyawatt Srivaddhanaprabha
Risultato operativo: 16 milioni di dollari

18. West Ham United
Valore: 900 milioni di dollari
Variazione dall’anno precedente: +77%
Proprietario: David Sullivan, David Gold
Risultato operativo: 42 milioni di dollari

19. Leeds United
Valore: 800 milioni di dollari
Variazione dall’anno precedente: non aggiornato
Proprietario: Andrea Radrizzani, 49ers Enterprises
Risultato operativo: 51 milioni di dollari

20. Aston Villa
Valore: 750 milioni di dollari
Variazione dall’anno precedente: non aggiornato
Proprietario: Wes Edens, Nassef Sawiris
Risultato operativo: 12 milioni di dollari

Contatti

Address

Via Andrea Costa 7, Milano, 20131 Milano IT

Phone

Phone: +39 02.2610052

Email

redazione@marketingjournal.it