Quando a Milano è sorto LabyrinTEA, un labirinto multisensoriale tra piante e ologrammi ideato da Coca Cola

Mag 14th, 2020 | Di Redazione | Categoria: UAU Communication


Un labirinto di 200 metri quadrati, nel cuore di Milano, sotto l’arco della Pace, , in cui perdersi tra piante e ologrammi. Si chiama LabyrinTEA. È un’installazione temporanea ideata da Coca-Cola per il lancio del suo nuovo tè freddo.

Il labirinto offre un’esperienza multisensoriale. Ci sono i profumi del tè Fuzetea, con note di frutta, erbe e fiori, e le immagini impalpabili disseminate lungo il percorso da Microsoft HoloLens. Grazie al computer olografico e a un apposito visore, il visitatore potrà osservare gli ologrammi che si fondono con gli oggetti reali all’interno del labirinto. In piu’ sarà possibile assaggiare le tre varianti di Fuzutea.

L’intento è offrire un angolo verde per rilassarsi in città e «ritagliarsi un momento di pausa dalla frenesia quotidiana».

Related posts:

  1. Quando Infojobs ha ideato Mestieri in vetrina: guerrilla e ambient marketing a Milano e Torino
  2. Coca-Cola per la ripartenza dell’Horeca: “Questa Coca-Cola te la offriamo noi!”
  3. Sorprendente trackvertising di Coca-Cola Zero
  4. Il selfie stick di Coca Cola: stravagante ma geniale