Radio DEEJAY è la prima radio in Italia a superare 1 Milione di follower su Instagram

Giu 3rd, 2021 | Di Redazione | Categoria: Radio


Radio DEEJAY è il primo network in Italia a superare 1 milione di follower sul proprio account Instagram e non a caso lo fa a seguito dell’ultima edizione della My Deejay Ten 2021, l’evento di running che si è corso domenica 23 maggio con oltre 22mila iscritti da tutto il mondo.

L’obiettivo raggiunto dalla piattaforma social della radio è il risultato di una strategia di comunicazione che parte dal palinsesto radiofonico e dagli eventi organizzati da Radio DEEJAY (come appunto la Deejay Ten e l’imminente Tour de Fans) e che può fare affidamento su contenuti esclusivi e di qualità, creati appositamente per Instagram.

Fra questi ad esempio, sulla IGTV di Radio DEEJAY sono attualmente online con grande successo tre rubriche originali, spin-off con protagonisti alcuni personaggi regolarmente presenti anche nel palinsesto radiofonico.

La prima è Chiedi alla Dottoressa Andreoli, con la quale la dottoressa Stefania Andreoli, specializzata in famiglie ed età evolutiva e ospite di Alessandro Cattelan tutti i mercoledì dalle 12 alle 13 su Radio DEEJAY, ogni sabato su Instagram affronta un tema legato alla psicologia infantile e all’evoluzione e risponde alle domande dei follower.

Poi I Consigli di Dunia, con la quale Dunia Rahwan, conduttrice del programma radiofonico Animal House con Paolo Menegatti, risponde a quesiti su animali domestici fornendo consigli per la cura e l’educazione di cani e gatti.

Infine L’Hai Capita? con Alessandro Minissi, giornalista della redazione di Deejay.it che racconta ogni settimana il significato delle canzoni più trasmesse su Radio DEEJAY.

Related posts:

  1. Ecco le radio più forti sui social e i post più coinvolgenti. Deejay in testa seguita da Radio Italia e 105
  2. Rai Radio2: prima radio per interazioni su Facebook
  3. CORRIERE DELLA SERA E RADIO ITALIA PRESENTANO “ARTISTA DAY”
  4. Radio Italia è radio ufficiale della collezione Peggy Guggenhein