Radio Italia: a marzo esplodono i dati di ascolto

Apr 7th, 2020 | Di Redazione | Categoria: Radio


Il momento è difficile e la sfida è quella più grande mai affrontata, ma Radio Italia c’è: viva nelle giornate delle persone, è l’amica che più che mai in questo momento è impegnata nell’informare i suoi ascoltatori e nel tenere loro compagnia con i suoi speaker in diretta da studio o da casa e attraverso radio, tv, digital e social.

Tutti i mezzi del sistema Radio Italia sono attivi ed estremamente vitali, con performance di ascolto eccezionali confrontando il mese di Marzo con i mesi precedenti. Lo dicono i dati.

Lo streaming sul sito RadioItalia.it registra segni positivi a due cifre: su Febbraio 2020 il dato di incremento è del +19%.

Tre milioni e 800 mila è il totale delle app iRadioItalia scaricate, con una percentuale di download del + 41% su Febbraio 2020. Anche l’ascolto dello smart speaker Alexa riscontra risultati eccezionali rispetto a Febbrario 2020 con un + 32%.

L’assenza dei grandi appuntamenti live e in diretta con gli artisti, solitamente driver di crescita per i social, non penalizza le pagine ufficiali di Radio Italia che riportano numeri importanti: su Febbraio 2020 le impression di Facebook registrano +28%, Instagram + 18%, Twitter + 20%. Radio Italia è stata la promotrice di iniziative come “La radio per l’Italia” ed è stata l’unica radio commerciale ad abbinarsi a “Musica che unisce”: gli appuntamenti hanno totalizzato oltre 8,5 milioni di impression.

Radio Italia Tv registra un incremento sull’ascolto del minuto medio Febbraio vs 11-31 marzo del + 66%.

La media giornaliera di messaggi whatsapp/sms ricevuti in diretta è del +24%, a testimonianza del forte legame che da sempre Radio Italia ha con i propri ascoltatori.

Radio Italia è quindi solida ed è pronta a rilanciare: dall’11 Aprile al 31 Maggio saranno in onda, tutte le sere alle ore 21 in contemporanea radio, video e streaming, tutte le edizioni di RADIO ITALIA LIVE – IL CONCERTO e alcune puntate di RADIO ITALIA LIVE, dalla stagione 2017 ad oggi. Gli appuntamenti vivranno anche sulle pagine social di Radio Italia e sul sito radioitalia.it. Un’occasione unica per condividere le emozioni che solo la musica riesce a trasmettere.

Mario Volanti, Editore e Presidente Radio Italia: “Questi dati confermano la mia sensazione che riguarda la vitalità di Radio Italia anche e soprattutto in momenti difficili. Il nostro ruolo storicamente è quello di stare al fianco dei nostri ascoltatori che a loro volta sono costantemente al nostro fianco. Il lavoro svolto in tutti questi anni si concretizza quindi in un rapporto fortissimo e in un legame che ritengo possa durare nel tempo. La radio è viva e continua ad avere un ruolo fondamentale nella vita di tutte le persone”.

Marco Pontini, Vice Presidente Radio Italia: “Le performance registrate nel corso del mese di Marzo testimoniano una crescita eccezionale dell’ascolto della radio. Mai come in questo momento Radio Italia può essere l’occasione per i clienti di entrare in contatto con la nostra community. Con la nostra concessionaria Manzoni, abbiamo identificato delle opportunità di comunicazione totalmente personalizzabili, partendo dalle esigenze e dai target dei singoli clienti, che vedono anche il coinvolgimento diretto di nostri talent e speaker unendo la radio ai social e al digital”.

Related posts:

  1. Ter, i nuovi dati di ascolto della radio: 1° semestre 2018. Boom Kiss Kiss e Radiofreccia (che sfiora il milione), RTL sempre prima e seconda RDS
  2. Nasce Radio Italia Trend: indie, rap, trap e nuove tendenze italiane
  3. Il commento di Mario Volanti presidente Radio Italia sui dati Ter
  4. Radio Milano International la web radio più riconosciuta in Italia