Roberto Leonelli nominato CEO Italia di Publicis Groupe

Lug 6th, 2021 | Di Redazione | Categoria: Giro di poltrone


Publicis Groupe annuncia un importante incarico di leadership in Italia, Roberto Leonelli, attualmente Managing Director di Publicis Sapient, è stato nominato CEO Italia. La nomina, effettiva dal 1° luglio, riflette il costante impegno di Publicis Groupe nel fornire soluzioni sempre più integrate per aiutare i clienti a trasformare i loro modelli di marketing e di business. Nel suo nuovo ruolo Leonelli riporterà direttamente a Gerry Boyle, Global Chief Media Officer e Chief Executive Officer Western Europe, Publicis Groupe.

Leonelli, con oltre 25 anni di esperienza nella consulenza e nel digitale, avrà il compito di evolvere ulteriormente l’offerta integrata di creatività, media, dati e Digital Business Transformation di Publicis Groupe, e lavorerà con i membri dell’Executive Committee italiano, Bruno Bertelli e Andrea Di Fonzo, avvalendosi del supporto di Maya ALKury per il Talent e di Francesca Rocca per la parte finance.

In Publicis Groupe dal 2014, Leonelli ha svolto tutta la sua carriera nel mondo del digitale e oggi ricopre un ruolo di primo piano nell’ambito della Digital Business Transformation in Italia. Dal 2016 è alla guida della sede italiana di Publicis Sapient, azienda globale di Publicis Groupe leader nella Digital Business Transformation che in Italia ha visto triplicare il proprio giro d’affari, supportando le più grandi aziende del Paese in importanti progetti di trasformazione. Leonelli manterrà il suo ruolo di amministratore delegato di Publicis Sapient. Dalla sua nascita, nel gennaio 2021, fa parte dell’Executive Committee di Publicis Groupe.

Gerry Boyle dichiara: “Roberto ha dimostrato eccellenti competenze e una forte esperienza per assumere questo importante e strategico ruolo. La sua nomina rafforzerà e migliorerà l’offerta del Gruppo sul mercato italiano. Sotto la sua guida Publicis Sapient in Italia ha raggiunto negli ultimi anni considerevoli risultati di business. Sono convinto che Roberto sarà in grado di assicurare il successo di Publicis Groupe in Italia accelerando la crescita dei nostri clienti”.

“Oggi, – dichiara Roberto Leonelli – le aziende cercano consulenza e approcci multidisciplinari basati sull’integrazione di creatività, media e digitale attraverso i dati. Per soddisfare questa esigenza a gennaio Publicis Groupe ha creato il suo primo Executive Commitee, che in pochi mesi ha raggiunto importanti risultati, sia in termini di business che in termini di integrazione della nostra offerta. Con questo nuovo passo, si consolida il nostro modello, per portare ai clienti soluzioni sempre più integrate ed evolute, capaci di avere un impatto positivo sul business e sui consumatori. In questo nuovo capitolo il ruolo dell’Executive Commitee sarà sempre più centrale e garantirà ai nostri clienti il meglio di ogni disciplina, durante il processo di trasformazione della comunicazione, del marketing e dei modelli di business”.

“In questo nuovo corso, la creatività guidata e ispirata da Bruno Bertelli, il creativo più premiato al mondo, rivestirà un ruolo sempre più centrale, per vincere nel frammentato mondo delle piattaforme – continua Leonelli – come dimostrato da Publicis Italia, che ha raggiunto livelli di eccellenza mai conseguiti prima da un’agenzia italiana e riconosciuti a livello globale. In questo contesto, l’area media, guidata da Andrea Di Fonzo, assume un ruolo strategico fondamentale nel nostro piano, grazie ad un approccio ai dati innovativo, capace di rendere la comunicazione dinamica, proattiva e individuale. Infine, il digitale e i dati saranno il punto di connessione del nostro modello. Oggi, solo Publicis Groupe è in grado di offrire questo livello di integrazione che noi chiamiamo Power of One”.

Related posts:

  1. Adrian Graf nominato Head of Marketing Communication and Media di Samsung Electronics Italia
  2. Stefano Taboga nominato nuovo direttore marketing di Calligaris Group
  3. Emanuele Nenna alla guida dell’area creativa di Dentsu Italia
  4. Nestlè Italia, Marta Schiraldi nominata Head of Sustainability