San Benedetto lancia Twist&Drink il tappo che non si stacca dalla bottiglia

Apr 3rd, 2020 | Di Redazione | Categoria: Packaging


Acqua Minerale San Benedetto si dimostra ancora una volta azienda leader in innovazione e amica dell’ambiente, lanciando proprio nel momento di emergenza da coronavirus, una grande rivoluzione nel mercato del beverage analcolico per un’esperienza di consumo ancora più sostenibile: il tappo Twist&Drink. Twist&Drink è innovativo e ha grandi vantaggi in quanto pratico e utile per il consumatore e con un importante risvolto green poiché è legato alla bottiglia cosicché non si disperda nell’ambiente.

«Si tratta di una novità sostenibile - ha dichiarato Enrico Zoppas, presidente e ad del Gruppo Acqua Minerale San Benedetto - studiata dal reparto Ricerca e sviluppo interno all’azienda con cui abbiamo anticipato la direttiva europea 2019/904 che richiede l’obbligo del tappo attaccato alla bottiglia a partire dal 2024. Siamo orgogliosi di aver introdotto questa innovazione che eviterà la dispersione dei tappi nell’ambiente agevolandone il riciclo. Questa novità verrà lanciata in anteprima sul formato da 0,5 l della linea Ecogreen, la linea di prodotti con il 100% di emissioni di CO2 eq. compensate attraverso l’acquisto di crediti per finanziare progetti di riduzione dei gas effetto serra e realizzata con fino al 50% di plastica riciclata, il massimo previsto dalla normativa vigente in Italia».

Related posts:

  1. Acqua Chiarella: nuovo design della bottiglia senza etichetta by Lorenzo Palmeri
  2. Torna il concorso “San Benedetto I Love You 2020”
  3. Cindy Crawford torna nelle case degli italiani con la nuova campagna San Benedetto “My Secret”
  4. Drink salutisti a base vino? Negli USA hanno aperto la strada…