Per Sanremo Rai 1 fa il pieno di pubblicità: 29 milioni di euro. De Santis: tre milioni più dell’edizione 2018

Feb 4th, 2019 | Di Altri | Categoria: Breaking News


Sanremo 2019 centra già il record della raccolta pubblicitaria, che “viaggia tra i 28 e i 29 milioni, almeno 3 di più dello scorso anno”. Ad anticiparlo è la direttrice di Rai1, Teresa De Santis ( nella foto insieme a Baglioni, Bisio e Virginia Raffaele), alla conferenza stampa che precede il debutto della 69esima edizione della kermesse canora, al via Martedì 5 febbraio sul palco dell’Ariston.

“C’è stato un lavoro molto forte di contrazione dei costi. Molti artisti, anche grandi, sono venuti a titolo nominale, a meno dei rimborsi spese”, ha sottolineato De Santis, parlando di uno sforzo “in linea con il momento del Paese”. “E’ una forma di rispetto degli artisti nel rapportarsi con il resto di un paese che qualche volta soffre e arranca”, ha rimarcato.

Il consuntivo si traccia alla fine, “nella media del festival storicamente alla fine si recuperano tra 800 mila euro e 1 milione. Dipende da alcune voci che oscillano, da possibili spese in più”, ha spiegato la direttrice di Rai1. “La credibilità di Baglioni, la sua capacità artistica di attrarre attenzione è stata straordinaria, tale da assicurare un grandissimo beneficio economico”.

De Santis ha colto l’occasione anche per sgombrare il campo dalle indiscrezioni sulle frizioni con Baglioni, che sarebbero emerse dopo le dichiarazioni del direttore artistico del festival sul tema dei migranti.”Ho grandissima stima del lavoro di Claudio. Si è parlato di screzi tra noi, ma non ci sono stati: credo che siamo avviati verso una sempiterna amicizia e siamo in grado di misurarci con grande cordialità e simpatia su qualunque cosa”, ha detto. “Baglioni ha fatto un lavoro di grandissima importanza, anche perché ha riportato tutto alla musica italiana”.

“Ho sentito parlare di festival autarchico, ma l’autarchia non c’entra niente. E’ un festival in cui c’è un’identità, la voglia di sottolineare l’identità culturale del nostro Paese”. “Non sarà un festival politico, almeno non nell’accezione che si può pensare”, le ha fatto eco lo stesso Baglioni. “Il nostro sarà un festival che si basa sulle canzoni”.

Related posts:

  1. ‘Value of Advertising’: per ogni euro investito generati 7 euro di Pil. Il settore pubblicitario in Europa produce il 4,6% dell’intera ricchezza del continente, creando quasi 6 milioni di posti di lavoro
  2. Radio, pubblicità a dicembre, +7,9%. La raccolta complessiva 2018 è di 363 milioni di euro, +5,5% (concessionarie Fcp)
  3. L’unconventional Francesco Gabbani vince al Festival di Sanremo e il suo gorilla sbanca l’edizione del 2017
  4. Sanremo 2018, il Festival dei numeri da record anche per gli ascolti della prima serata