Sassoli Upa: l’impatto del coronavirus su aziende ed investimenti pubblicitari

Mar 13th, 2020 | Di Redazione | Categoria: CATEGORIA B


Ecco il commento rilasciato dal presidente dell’UPA Lorenzo Sassoli de Bianchi (nella foto), relativo alle conseguenze del Coronavirus sul mercato degli investimenti e sulle aziende:

“Siamo in una situazione di emergenza, nella fase più acuta, difficile fare previsioni sull’impatto che il Coronavirus avrà sugli investimenti pubblicitari delle aziende. Vediamo quanto durerà”.

“Ne risentiranno il turismo, la prima industria in Italia, il lusso e il Pil in generale, consideriamo infatti che Lombardia, Emilia Romagna e Veneto rappresentano circa il 40% del Pil - prosegue Sassoli - . Ad oggi ci sono rallentamenti in tanti settori, in primis negli eventi, che probabilmente riguarderanno anche gli investimenti pubblicitari, ma fare previsioni è azzardato. Vedremo cosa succederà ai consumi e quanto durerà questa situazione di emergenza”.

“Le aziende, tuttavia, non rallentano, si riorganizzano, riducono spostamenti e conferenze e puntano sul lavoro telematico - aggiunge Sassoli - . In questa fase critica dobbiamo abituarci a metodi di lavoro diversi ma ugualmente efficaci.

Se si tornerà alla normalità in un paio di settimane l’impatto sul sistema economico e industriale non sarà drammatico. Del resto siamo un Paese molto reattivo e le zone colpite sono abitate da persone che si rimboccano le maniche e non si fanno sovrastare dalle difficoltà”

Related posts:

  1. FCP Assoradio: gli investimenti pubblicitari radiofonici del mese di giugno calano del 29,5%.
  2. La metropolitana un mezzo da sostenere con gli investimenti pubblicitari: IGPDecaux riduce i prezzi fino a settembre agevolando i propri clienti con una promozione speciale
  3. Coronavirus e l’impatto sul marketing
  4. Pubblicità ai tempi del Coronavirus: per le aziende è il momento di puntare sui valori