Shopping di lusso, gli ultraricchi russi sempre più pazzi di Milano

Set 2nd, 2019 | Di Redazione | Categoria: CATEGORIA B


Milano è la regina del Tax Free Shopping da parte dei russi nel Belpaese: +41% ricerche online. Boom dei turisti della Russia nella Italia arrivi di più del 35% secondo l’Associazione russa dei tour operator.

Cercano shopping, lusso e alberghi 4 e 5 stelle, esperienze esclusive. Scontrino medio 1.000 euro, decine o centinaia di migliaia di euro per i super ricchi con richieste stravaganti come affitto di isole, acquisto castelli, voli in elicottero per ricerca immobili e molto altro.

“I turisti russi in Italia -spiega l’esperto Giulio Gargallo- sono i secondi top spender, dopo i cinesi, con uno scontrino medio di 800-1.000 euro o più nel tax free shopping. Ci sono i super ricchi con decine e centinaia di migliaia di euro al giorno di budget con acquisti e richieste esclusive. La città di Milano è la regina dello shopping di lusso per i turisti russi nel Belpaese in cerca di lusso e moda. A seguire Roma, Firenze, Venezia”.

“I turisti provenienti dalla Federazione Russa sono stati numerosi a via Montenapoleone e il Quadrilatero della Moda. Fra gli acquisti preferiti moda e accessori di lusso. Ma anche hotel 4 o 5 stelle, visite in esclusiva a location e tour specializzati per vip. Secondo i dati di Yandex, il principale motore di ricerca russo, il brand ‘Milano’ è stato ricercato online il 41% in più nel luglio 2019, rispetto al 2018.

Nel luglio del 2018 infatti le ricerche online sono state 883.085, mentre 1.250.009 sono state quelle di luglio 2019, determinando un aumento del +41%”, osserva Gargallo.

“Il turismo e’ un volano strategico per l’economia nazionale e regionale: negli ultimi anni la Lombardia risulta essere la regione italiana piu’ apprezzata dagli stranieri per lo shopping internazionale. Grazie a strutture ricettive di alto livello e settori competitivi come la moda e il design, Milano e la Lombardia rappresentano un brand unico al mondo.

Nei prossimi giorni, poi, grazie alla ‘Settimana della Moda’, i nostri territori avranno una vetrina privilegiata per mettere in risalto le loro eccellenze e la genialita’ del Made in Italy”. Cosi’ Lara Magoni, assessore regionale al Turismo, Marketing Territoriale e Moda di Regione Lombardia, commenta i dati forniti dall’associazione russa dei tour operator, secondo cui Milano e’ la regina del Tax Free Shopping da parte dei visitatori russi in Italia.

“I visitatori che spendono di piu’ - aggiunge Lara Magoni - fanno riferimento alle aree geografiche del pianeta che sono economicamente piu’ forti. Tutto questo significa che il livello di attrattivita’ di Milano e della Lombardia e’ assolutamente elevatissimo nelle aree del mondo dove le risorse economiche non vengono di certo a mancare, dai Paesi europei agli Stati Uniti, dalla Russia sino al mondo arabo”.

“Chi ama un’esperienza ‘da sogno’ - conclude l’assessore regionale al Turismo - sotto tutti i punti di vista non puo’ far altro che far tappa in Lombardia. In tal senso la Regione e’ pronta ad investire ulteriormente per aumentare ancora di piu’ la conoscenza della Lombardia nel mondo e sostenere i nostri grandi brand internazionali, catalizzatori fondamentali per l’economia del territorio. L’obiettivo dichiarato e’ far diventare la Lombardia la prima meta turistica d’Italia”.

Related posts:

  1. Black Friday, a Milano: più 15% nelle vie dello shopping
  2. Il lusso sceglie di promuoversi con la tram-adv a Milano
  3. Presentata la guida Milano 2019 del Gambero Rosso: Milano avanguardia del gusto in Europa
  4. Milano Fashion Week Uomo autunno-inverno 2017/2018 a Milano: le news