Swatch Omega, tutti in coda per MoonSwatch: l’orologio “spaziale”

Lunghe code di notte si sono registrate a Bologna, a Napoli, a Venezia e Verona. Un nuovo orologio ha provocato una vera e propria corsa all’acquisto davanti a tanti, tantissimi negozi Swatch. Perché è proprio Swatch che, a partire dal 26 marzo, ha lanciato la sua nuova collezione, in collaborazione con Omega.

La particolarità del modello? E’ “spaziale”. Chiamata Bioceramic MoonSwatch, riprende uno dei modelli forse più amati e desiderati nel mondo dell’orologeria: lo Speedmaster di Omega – versione Moonwatch – che aveva accompagnato (al polso) il comandante Neil Armstrong nella prima passeggiata dell’uomo sulla Luna il 20 luglio del 1969. In realtà l’orologio era indossato da gran parte dell’equipaggio della missione Apollo 11. Lo avevano anche i piloti Edwin Aldrin e Micheal Collins.

11 modelli per 11 missioni spaziali

Bioceramic MoonSwatch è il frutto della collaborazione tra Swatch e Omega, due brand che appartengono allo stesso gruppo, la società di orologeria più grande del mondo: Swatch Group.

Sono state creati 11 diversi modelli all’interno di questa collegazione. Ognuno porta il nome di una ipotetica missione spaziale verso un corpo celeste del sistema solare: Mission to Uranus (di colore azzurro), Mission to Pluto (di colore grigio), Mission to Mars (di colore rosso), Mission to Venus (di colore rosa), Mission on Earth (di colore verde chiaro), Mission to Saturn (di colore marrone), Mission to Jupiter (di colore beige), Mission to Neptune (di colore blu), Mission to Mercury (di colore grigio scuro), Mission to Moon (di colore nero) e Mission to Sun (di colore giallo).

Il materiale scelto è innovativo e si chiama Bioceramic.

Composto da due terzi di ceramica e un terzo di materiale derivante dall’olio di ricino. Il design è invece quello iconico dello Speedmaster di Omega, rimodernato e rivisitato in chiave Swatch perché parlino non solo ai collezionisti ma a un pubblico più alto. Il costo è di 250 euro. Ma dopo solo due giorni si trova in vendita a cifre folli sul web: ecco dove.
Solo nei negozi fisici

E sembra che l’operazione stia funzionando, a giudicare dalle lunghe code davanti ai negozi Swatch in attesa dell’apertura. Perché per celebrare la collezione – e venderla – la società ha scelto di sfruttare esclusivamente i canali fisici: i suoi negozi (sul sito dell’azienda trovate l’elenco per città).

E ogni persona ne potrà portare a casa solo due pezzi. Niente acquisto online, anche se ci aspettiamo a breve di veder comparire alcuni di questi modelli su eBay e sulle altre piattaforme di rivendita tra privati. Completando così una perfetta strategia di marketing che gioca sull’hyper e l’esclusività.

Contatti

Address

Via Andrea Costa 7, Milano, 20131 Milano IT

Phone

Phone: +39 02.2610052

Email

redazione@marketingjournal.it