Tattiche di marketing creativo per distinguersi dalla concorrenza

Gen 8th, 2022 | Di Redazione | Categoria: Unconvetional Marketing


Sei in un mercato ipercompetitivo e hai bisogno di trovare un modo per differenziare il tuo brand?

Ti ricordi della campagna pubblicitaria di Coca Cola “Share a Coke” lanciata nel 2016?

Lo storico marchio di bibite ha inciso centinaia di nomi su lattine e bottiglie, incoraggiando le persone a trovare quelle col proprio nome. I consumatori li hanno poi condivisi con amici e famiglia e raccontato la propria esperienza usando l’hashtag #ShareaCoke su Twitter.

Questo è stato il primo momento di crescita che la Coca Cola ha visto dopo tanti anni. Era un’idea semplice ma di forte impatto, ed al centro di tutto c’erano le etichette personalizzate.

Fu un successo incredibile. Coca Cola ottenne un aumento del 2% nelle vendite di soft-drink ed incrementò il consumo da 1,7 a 1,9 miliardi di bibite al giorno! Inoltre, #shareacoke divenne il trending topic numero uno a livello globale sui social network.

Regala adesivi ai tuoi migliori clienti

Secondo la regola della reciprocità, quando riceviamo un regalo, sentiamo il bisogno di restituire il favore. Questo si traduce nell’acquisto del prodotto, un post sui social network e tanto altro.

Perché non provi a mandare ai tuoi migliori clienti una lettera scritta a mano per ringraziarli includendo degli adesivi dal design accattivante? Potresti provare gli adesivi olografici o gli adesivi trasparenti – entrambi sono perfetti per questo scopo.

Questa esperienza renderebbe il tuo marchio un marchio memorabile. Inoltre costa pochissimo – vale sicuramente la pena provare, dato che è molto più economico mantenere un cliente che acquisirne uno nuovo.

Utilizza le opportunità di Guerilla Marketing

Il guerilla marketing usa la messaggistica non convenzionale per comunicare con il pubblico.

Un esempio sorprendente è quando Puma pagò Pelé quasi 100.000 sterline per legarsi i lacci delle scarpe al centro del campo nella finale della Coppa del Mondo del 1970. Ha ottenuto una copertura massiccia per un prezzo limitato.

Puoi usare gli adesivi per avere un impatto quando il tuo pubblico meno se lo aspetta, provocando un susseguirsi di emozioni. Google può aiutarti a trovare l’ispirazione, ad esempio ecco un’idea carina:

È semplice, ma efficace. Una strada pulita ed un adesivo ad effetto lasceranno un messaggio memorabile per i passanti.

Aggiungi adesivi con i tuoi ordini

Pochi marchi lo fanno bene. Un esempio è Apple che aggiunge un piccolo foglio di etichette al loro iPhone.

Gli adesivi hanno un basso costo e aggiungerli al tuo prodotto è un gioco da ragazzi. La divisione di ricerca di Google ha stimato che vengono menzionati nomi dei brand per ben 3 miliardi di volte ogni giorno e nel 90% dei casi ciò avviene offline.

I nostri clienti comprano in base alle raccomandazioni personali, quindi perché non stimolare la conversazione grazie ad un adesivo attaccato sul retro del portatile del tuo cliente.
Usa le grafiche da pavimento per risultati dal forte impatto visivo!

Un adesivo personalizzato di grandi dimensioni applicato sul pavimento di un bar o di un punto vendita è una cosa comune da quando è iniziata la pandemia.

Perché non trasformare una semplice grafica da pavimento per il distanziamento sociale in un’esperienza indimenticabile con il tuo marchio? Se stai comunque comprando degli adesivi, aggiungere un po’ di creatività con delle grafiche da pavimento uniche può aiutarti ad avere maggiori risultati soltanto con un piccolo costo extra.

Queste sono solo quattro delle tante tattiche di marketing creativo che puoi adottare per distinguerti dalla concorrenza.

Speriamo che ti ispirino idee per comunicare in modo non convenzionale

Related posts:

  1. Psicologia del marketing: 6 tattiche che influenzano il comportamento dei consumatori
  2. Canon e lo sticker marketing “sott’acqua”
  3. 6 tattiche di segmentazione comportamentale efficaci per la propria attività
  4. Professione social media manager. Strategie, tattiche e strumenti per i professionisti del social media marketing di Veronica Gentili