Tutte le tecniche e le strategie di vendita (1ma parte): bigino di Danilo Arlenghi

Giu 4th, 2021 | Di Redazione | Categoria: CATEGORIA B, Comunicazione, Marketing


Questa mia nuova serie di articoli a capitoletti non ha certo la pretesa di essere un catedrattico manuale di vendita, ma semplicemente un pratico e quotidiano prontuario tascabile, un bigino per tutti coloro che si avvicinano alla affascinanate arte della vendita, considerando tecnche e strategie dai punti di osservazione della esperienza, del marketing (neuro-marketing9 e della psicologia

VENDITA? NON BASTANO GLI ANNI DI ESPERIENZA

Fare il venditore da 25 anni non significa saper vendere. La realtà è che al giorno d’oggi il mondo cambia sempre più velocemente, i clienti sono sempre più competenti e preparati ed è ancor più importante sapere con certezza su quali strumenti puntare e come utilizzarli con profitto.

Per questo, per quanto possano essere buone le strategie adottate da chi per esperienza vende da anni, è fondamentale compiere un ulteriore passo avanti, selezionando tra tutte le tecniche più efficaci, quelle che con matematica certezza vi possono garantire l’esito più vantaggioso per voi.

Per riuscire in questo intento, l’unica opzione è la scienza: conoscere come funziona il cervello, come funzionano le persone, come decidono davvero i vostri clienti. Da questo punto di vista, tra le interazioni più complesse da gestire ci sono proprio le trattative di vendita, perché la conoscenza e la gestione delle variabili diventa ancor più decisiva e si traduce immediatamente in soldi: o persi, o guadagnati. Ecco, quindi, la guida definitiva di tutte le migliori tecniche di vendita.

COS’È DAVVERO LA VENDITA?

La prima questione da risolvere è: che cos’è, davvero, la vendita? Su questo vanno fatti alcuni chiarimenti importanti, perché acquisire delle tecniche di vendita senza sapere davvero di cosa si tratta potrebbe portarvi fuori strada.

Per me e per la scienza, la vendita è un processo costante e che coinvolge qualsiasi persona (anche chi professionalmente non si sente un venditore): non solo quindi chi deve vendere un prodotto o un servizio B2B opp B2C, un bene materiale, ma anche chi mette in gioco se stesso e quindi deve “vendere” se stesso, la sua esperienza, le sue skill, la sua personalità, la sua autorità, il suo sapere, la sua conoscenza come ad es: chi deve incoraggiare a studiare il proprio figlio, chi deve delegare con efficacia delle attività a un collaboratore, chi deve motivare un team, chi deve insegnare come docente, chi si presenta ad un colloquio di assunzione, ma anche più semplicemente chi deve fare la corte ad una persona che piace. La vendita in senso lato riguarda dunque chi deve e vuole ottenere consenso, chi vuole farsi dire sempre si, chi desidera conquistare ed affascinare gli altri ottenedo la loro approvazione

Ognuno di questi casi riguardano la vendita. E per vendere – sotto tutti i punti di vista – servono tecniche e strategie evoluti: serve la scienza applicata alla vendita.

Tutto questo, in atto pratico, si traduce eticamente in un’unica definizione che dovete tenere a mente, ogni volta che vendete e interagite con qualcuno: la vendita è la valorizzazione delle persone attraverso la valorizzazione delle vostre idee.

Ecco, solo a questo punto, dopo aver colto e fatto vostro questo cardine della vendita, potete iniziare ad applicare le tecniche e le strategie che troverete nelle prossime righe.


Danilo Arlenghi
Pres. Naz ClubMC
Editore Marketing Journal
Pres. Party Rounf Green
tel mob: +39 393 9402049

Related posts:

  1. Tutte le tecniche e le strategie di vendita (seconda parte) – Bigino di Danilo Arlenghi
  2. Tutte le tecniche e le strategie di vendita (terza parte) – Bigino di Danilo Arlenghi
  3. Tecniche e strategie per vendere tutto, a chiunque, sempre. Il Cliente è l’eroe
  4. Dalla spersonalizzazione dei social media alla oggettivazione di se stessi in prodotto/brand - Personal Branding passo a passo di Danilo Arlenghi