Un cartellone “matrimoniale” per chiatta galleggiante a New York

Nov 9th, 2020 | Di Redazione | Categoria: Marketing In Progress


Ballyhoo Media ha avuto successo con le chiatte galleggianti che propongono cartelloni pubblicitari double-face.

Le chiatte a doppia faccia da 60 piedi potrebbero servire come ulteriore proprietà pubblicitaria poiché lo spazio sulla terraferma diventa più difficile (e costoso) da trovare.

I segnali/messaggi hanno iniziato a comparire a Manhattan e nei corsi d’acqua di Brooklyn. Gli annunci galleggianti includevano promozioni per tutto, dai programmi TV ai viaggi in aeroporto, addirittura una richiesta di matrimonio

Dopo mesi di reclami da parte dei cittadini e della stampa, la città ha sottolineato che l’attività di marketing era illegale e l’iniziativa è stata chiusa, mentreMiami aveva accolto l’iniziativa simpaticamente

Conclusione principale: a volte ciò che funziona in un mercato non funziona in un altro. Analizza le leggi e l’opinione pubblica prima di avviare qualsiasi piano.

Il marketing avanza e cerca sempre nuovi mezzi ed ambienti per comunicare ed agire

Related posts:

  1. Stella Artois, sul Naviglio Grande una chiatta “a tutta birra”
  2. Geniale e meraviglioso cartellone gigante per Pepsi
  3. Stella Artois promuove il distanziamento nei bar con street art e una chiatta sul Naviglio
  4. I segnali stradali di New York diventano opere di street art