Un frigorifero con videocamera “osserva” i consumatori nel punto vendita e propone annunci pubblicitari mirati

Giu 8th, 2019 | Di Redazione | Categoria: Adv insolita e creativa, Unconvetional Marketing

Un frigorifero con videocamera incorporata, con dei sensori di movimento e con degli schermi digitali, è stato testato nei negozi Walgreens, catena americana che intende spingersi oltre la personalizzazione degli annunci pubblicitari e delle offerte all’interno dei propri punti vendita.

Si tratta, nello specifico, di frigoriferi e di congelatori che “osservano” i consumatori mentre questi letteralmente “si affacciano” tra i loro scaffali per prendere prodotti freschi o surgelati. Sui display presenti sulle porte vengono presentati, poi, messaggi pubblicitari, offerte e suggerimenti di prodotti diversi, in base ai dati raccolti in tempo reale dai passanti: questa tecnologia è in grado di identificare per esempio l’età approssimativa e il genere del cliente. Inoltre, come riportato da AdAge, verrebbero anche presentati dei contenuti basati su informazioni locali, come per esempio il meteo o eventi come il Super Bowl.

La tecnologia prevista per l’utilizzo del frigorifero con videocamera è stata sviluppata da Cooler Screens Inc., una startup con sede a Chicago, che sfrutta l’Internet of Things per creare dei sistemi funzionali al marketing.

Si tratta per ora di un test che Walgreens ha deciso di avviare inizialmente a Chicago e, successivamente, in altri cinque negozi negli Stati Uniti. Nel punto vendita Walgreens di Chicago è possibile trovare un corridoio con circa dodici frigoriferi e congelatori contenenti prodotti come acqua, bevande e gelati. L’azienda ha deciso di testare questa tecnologia all’interno dei propri negozi per cercare di proporre ai propri clienti annunci il più pertinenti possibile.

In effetti, questo tipo di sistema consentirebbe ai marketer di proporre dei contenuti adatti a ogni target e una shopping experience sempre più personalizzata. In questo senso, a un adolescente potrebbe essere presentato l’annuncio di una marca di bevande che punta a un pubblico giovanile, mentre a un anziano potrebbe essere proposta una tipologia di prodotto totalmente diversa. Lo stesso vale per il suggerimento di prodotti basato sul meteo: per esempio, potrebbe essere più funzionale agli scopi di marketing suggerire offerte di prodotti come gelati o bevande dissetanti in una giornata particolarmente calda rispetto a una giornata di pioggia.

Questo tipo di frigorifero con videocamera incorporata possiede anche, come sottolineato in precedenza, un display che oltre a presentare degli annunci targettizzati mette anche in mostra, sotto forma di vetrina digitale, tutti i prodotti contenuti all’interno.

Related posts:

  1. Arriva dal 25 giugno nei punti vendita Carrefour Italia “La Pasta dei Consumatori”. Prodotta da Sgambar. “Da consumatori a Consum’Attori”
  2. Nielsen: cala di un punto l’indice di fiducia dei consumatori e la propensione al consumo a fine 2019
  3. A Milano nasce il “frigorifero intelligente condominiale” self service
  4. Google lancia “Pay per stay”: si pagano solo gli annunci per soggiorni effettuati