Un guerrilla marketing al limite del pubblico pudore per sensibilizzare sulle precauzioni sessuali

Dic 22nd, 2021 | Di Redazione | Categoria: Pubblicità e Marketing Sociale, Unconvetional Marketing


Mi sfizia questa notizia ! La mente umana non ha davvero limite quando si tratta di sfornare idee strambe, piccanti , maliziose e spesso al limite del pubblico pudore

Si tratta di un’iniziativa benefica in pura chiave guerrilla marketing che sta spopolando negli ultimi anni.
E’ nata a San Francisco e pian piano si sta muovendo anche negli altri paesi, soprattutto asiatici che in fatto di stranezze non sono secondi a nessuno.

I partecipanti si incontrano, nel precedente anno circa 25000 mila persone, e effettuano masturbazione a vicenda, promuovendo sfide sulla masturbazione stessa.

L’evento vuole sensibilizzare sulle precauzioni sul sesso e sulle malattie sessualmente trasmissibili. Una delle sfide: La masturbazione più lunga che è stata di 10 ore e 10 minuti.

Piccola parentesi… Al termine delle sfide i partecipanti preferiscono non stringersi la mano.

Related posts:

  1. Il guerrilla marketing del comune di Solaro contro la violenza sulle donne.
  2. A Saronno, guerrilla marketing per segnalatori acustici sui semafori per non vedenti
  3. Flap Media: nuovo spazio pubblicitario per ambient e guerrilla marketing
  4. Braccia di zombie da un palazzo milanese: guerrilla marketing di Disney per lanciare l’ultima stagione di The Walking Dead