Update 2021 Google ADS

Ago 24th, 2021 | Di Redazione | Categoria: Web e Dintorni


Alcuni di noi oggi hanno ricevuto un email diretta da Google in cui ci informa i cambiamenti di Google ADS.

Il riassunto del contenuto è che:

verrà eliminata a luglio 2021 la corrispondenza generica modificata;
la corrispondenza a frase farà apparire l’annuncio anche a sinonimi o intenti di ricerca simili, dal 18 febbraio 2021.
Sembrano due semplici update ma solo molto importanti per capire il futuro di questo strumento.

L’eliminazione della corrispondenza generica modificata farà storcere il naso a molti ma di fatto, nell’esperienza diretta, spesso genera Termini di ricerca poco performanti e che sprecano molto budget.

Per semplificare i tipi di corrispondenza delle parole chiave, la nuova corrispondenza a frase sostituirà completamente il modificatore di corrispondenza generica a partire da luglio.

– dall’email di Google ADS
Ciò che avverrà dal 18 febbraio invece è come una fusione tra ciò che verrà eliminato e ciò che Google sta riuscendo a fare tramite un machine learning verso i termini di ricerca di proporzioni colossali.

La corrispondenza a frase verrà utilizzata in modo diverso, come spiega Google:
“Dal 18 febbraio, le parole chiave con corrispondenza a frase e quelle che utilizzano il modificatore di corrispondenza generica inizieranno a essere associate alle stesse ricerche degli utenti. A causa del nuovo comportamento, gli annunci potrebbero essere mostrati in corrispondenza di ricerche che hanno lo stesso significato della tua parola chiave o uno più specifico. Questo potrebbe portare a un aumento del traffico per le parole chiave con corrispondenza a frase e a una lieve riduzione del traffico delle parole chiave con modificatore di corrispondenza generica.”

Questo cambiamento ci porta davanti all’evidenza di ciò che viene detto già da diverso tempo: dobbiamo ragionare per semantica e intenti di ricerca più che come keyword feree e statiche.

Anni di abitudini sono difficili da cambiare, specialmente se anche gli strumenti che usiamo per la ricerca non vanno alla stessa velocità di Google. Tra i tool più popolari troviamo SeoZoom e SemRush che hanno introdotto nella loro dashboard delle sezioni per analizzare il search intent quindi adesso diventa ancora più importante per loro potenziare questo aspetto e per noi analizzarlo più approfonditamente.

Recap deli prossimi update di Google ADS
Nel 2021 ci sono importanti novità che porteranno un cambiamento dell’uso che facciamo della piattaforma.

Ad esempio la creazione delle ADV sulla sezione Discovery di cui Gmail farà parte. Al momento questo posizionamento è all’interno di Display.

Related posts:

  1. Rendimento di Google News aggiunto in Google Search Console
  2. Google Assistant: ecco le 7 migliori funzionalità a disposizione!
  3. Google rivoluziona l’algoritmo e premia i siti con la migliore user experience
  4. Curiosità nel mondo di Google - Seo step by step a cura di Libero Fusi