VIADEIMILLE Fragranze d’Autore

Lug 8th, 2019 | Di Redazione | Categoria: Style


La prima collezione di eau de parfum di VIADEIMILLE è un omaggio alla Sicilia, al suo colore più delicato, ai fiori più preziosi e emblematici dell’isola: Gelsomino, Mandorlo, Zagara, fiori bianchi, forgiati dalla luce, delicatissimi, misteriosi, onirici.

Nata dall’incontro tra Stefano Alderuccio e il parfumeur Jacques Chabert, la collezione IANCO è frutto di un lavoro di ricerca esigente e della selezione di materie prime di origine siciliana. Una condizione essenziale, che emana dal desiderio di far rivivere un pezzo di storia familiare legata alla profumeria, un pezzo straordinario della storia manifatturiera della Sicilia.

Collezione Ianco, è così che si dice bianco in dialetto siciliano
GELSOMINO eau de parfum 100 ml: Gelsomino celebra la bellezza e la ricchezza olfattiva del gelsomino grandiflorum, uno dei fiori più emblematici del Mediterraneo. L’accordo con le note verdi proprie dell’assoluta di foglia di violetta e con quelle più legnose dell’iris, del vetiver e del sandalo ne esaltano l’aspetto più solare, radioso ed etereo. Cielo intenso, mille vortici di rondini, un pugno di gelsomini chiuso nella mano… Evocando le dolci sere dell’estate siciliana, Gelsomino è un profumo assolutamente radioso, elegante e sensuale. Note olfattive: Mandarino, Bergamotto, Foglie di Violetta, Gelsomino, Iris, Sandalo Mysore, Vetiver

MANDORLO eau de parfum 100 ml: Provate a chiudere gli occhi e ad immaginare una distesa sconfinata di bianchi mandorli in fiore: basta un leggero vento e una pioggia infinita di petali imbianca la terra fino all’orizzonte. Mandorlo è un’ode alla primavera. Un profumo luminoso, dalle note dolci di mandorla leggermente spezziate che col tempo diventa cremoso, solare, vellutato. Elegantemente arricchito di ylang ylang, mughetto, iris, muschio, Mandorlo è un profumo che sublima la dolcezza e la delicatezza della mandorla all’estremo della raffinatezza. Note olfattive principali: Bergamotto, Mandorla, Mughetto, Ylamg Ylang, Muschio bianc, Iris

ZAGARA eau de parfum 100 ml: In Sicilia, a sud di Siracusa, in primavera, milioni di fiori di arancio, limone, mandarino, iniziano a fiorire. Il profumo della zagara è un profumo mutevole. Al sorgere del sole l’odore è quasi acquoso, tenue, sottile, ancora impregnato dell’umidità della terra. Poi, alla luce del mattino, inizia a diventare fresco, frizzante, sempre più luminoso. Man mano che il sole scalda i petali dei fiori, l’aroma libera nell’aria delle note dolci, appena mielate, calde e avvolgenti. Nelle piane fiorite il profumo è ovunque, talmente inebriante da diventare un’immagine, un ricordo intimo, che vorresti portare con te per sempre.

Zagara, grazie ad un accordo che va dalla freschezza degli agrumi al tepore di materie più profonde come la fava tonka e il patchouli, restituisce l’evoluzione olfattiva di un profumo di milioni di fiori bianchi che cambia con la luce e il calore del giorno: fresco, pungente all’inizio, poi sempre più caldo, vellutato, fino a divenire completamente avvolgente. Note olfattive principali: Bergamotto, Limone, Petitgrain, Neroli, Fiori d’arancio, Fave Tonka, Patchouli

I profumi di VIA DEI MILLE sono realizzati con ingredienti di altissima qualità e con una selezione di oli essenziali di Sicilia.
VIADEIMILLE • SICILIA è un lungo viaggio che inizia negli anni ‘50, nella città barocca di Noto, in Sicilia, con la creazione di una distilleria artigianale dedicata alla fabbricazione di oli essenziali…

Related posts:

  1. C’è profumo di novità in Casa Floris: Neroli Voyage, navigare nelle essenze del Mediterraneo
  2. A breve la 3° edizione di Cosmofarma Startup Village: giovani talenti in cerca d’autore
  3. Fari puntati sulla riforma Ue del diritto d’autore che potrebbe rivoluzionare il web