Yamaha ha fatto ‘guerrilla marketing’ per la promozione Winter Pitstop

Dic 28th, 2020 | Di Redazione | Categoria: Marketing In Progress


Prese il via negli stessi giorni invernali attuali la campagna di ‘guerrilla marketing’ targata Yamaha Motor Italia Spa per promuovere l’operazione invernale “Yamaha Winter PitStop”.

Realizzata in collaborazione con l’agenzia di comunicazione T-Communication, specializzata in ‘ambient advertising’, su creatività dell’agenzia 1861 United e con pianificazione media a cura della MPG, l’innovativa attività di comunicazione Yamaha porterà giovani promoter nei centri urbani di Milano, Torino, Roma, Bologna e Napoli con lo scopo di individuare scooter Yamaha, dai 125 cc in su, tra i numerosi veicoli a due ruote parcheggiati nelle zone di maggiore afflusso.

I possessori degli scooter al loro arrivo troveranno una sorpresa: ad attenderli un tachimetro “alternativo”, ovvero un originale coupon promozionale dell’iniziativa invernale “Yamaha Winter PitStop”.

Di cosa si tratta? Sino al 28 Febbraio 2010 chi non esita ad utilizzare il proprio scooter Yamaha da oltre 125 cc anche nella stagione invernale, avrà la possibilità di recarsi presso le Concessionarie Ufficiali o gli Scooter Store Yamaha per effettuare una serie di controlli tecnici al veicolo, oltre ad un trattamento estetico accurato (lavaggio e lucidatura carrozzeria) al vantaggioso prezzo fisso 10 Euro Iva compresa.

Related posts:

  1. Guerrilla marketing per la promozione del Distretto urbano del commercio parte da un’azione di Trani
  2. Fiat ha fatto guerrilla marketing e ha impacchettato le auto straniere dei dipendenti
  3. Stabilo ha fatto l’Italia a strisce con un tour in 9 tappe: guerrilla ed eventi spettacolari
  4. Quando Geox ha fatto guerrilla a Milano con la nuvola portatile per testare le scarpe Amphibiox, firma Mad